Primo Piano

Audizione del Presidente del CNEL Tiziano Treu dinanzi alle Commissioni bilancio
congiunte sul disegno di legge di Bilancio 2018

7 ottobre 2017

Mettiamo in evidenza, come Forum MyBES, che in premessa ai temi trattati dal documento presentato ed illustrato in audizione vengono posti gli indicatori di benessere (BES) quale riferimento generale delle politiche economiche e di bilancio, affinché queste siano “finalizzate alla promozione di una migliore qualità dello sviluppo e di un benessere equo e sostenibile secondo la indicazione della legge 163 del 2016 che ha posto un collegamento formale, diretto e stringente, fra indicatori BES e ciclo di programmazione e di bilancio.

La qualità dello sviluppo e del benessere equo e sostenibile misurato da questi indicatori diventa così l'obbiettivo generale e il quadro di riferimento delle varie misure economiche e sociali.

Alla individuazione di tali indicatori il CNEL ha contribuito insieme con l’ISTAT, a partire dal 2010-2011, ed entrambi gli enti sono impegnati con una nuova apposita convenzione ad aggiornare gli indicatori e a monitorarne la loro implementazione. La stessa legge 163/2016 prevede di includere nei documenti di programmazione economica gli indicatori di benessere equo e sostenibile. A questo importante processo di valutazione ci proponiamo di offrire il nostro contributo con l'attività di approfondimento e di monitoraggio del sistema BES. Il contributo del CNEL si qualifica in questa come in altre attività per il fatto che le proprie analisi oltre a essere rigorosamente scientifiche, si propongono di coordinarsi con le altre Istituzioni ed Enti pubblici di ciascun settore tematico e, soprattutto, sono arricchite dal confronto con le Parti sociali presenti nel Consiglio. Questa del resto è la missione principale del CNEL cui vogliamo dare rinnovato impulso: offrire un luogo istituzionale, lontano dalle polemiche esterne, per un confronto libero e informato fra le Parti sociali sui grandi temi del paese. Siamo convinti che promuovere istituzionalmente un simile confronto contribuisca a fornire proposte utili ai policy makers e, più in generale, a promuovere quella convergenza di visione e quella maggior coesione sociale delle quali il paese ha bisogno per accrescere la propria competitività”.

 
Audizione Commissioni Bilancio 7 ottobre 2017.pdf
 

 

"Atti dei Seminari promossi dal Forum MyBES presso il CNEL in ottobre 2017"

 

Pubblichiamo gli Atti delle due iniziative che hanno registrato qualificate presenze di Istituzioni, Parti sociali, docenti universitari, ricercatori, operatori dei temi trattati:

 

  • Il 10 ottobre su:
    "Professioni per una Strategia di sviluppo sostenibile in Italia.
      Ricadute su quantità e qualità dell’occupazione
    " - [ATTI]

 

  • Il 26 ottobre su:
    "Benessere Equo e Sostenibile per il policy making a livello locale.
     Metodologie, esperienze e prospettive di utilizzo di indicatori Bes
    " [ATTI]
 
 
 

 

7° Concorso nazionale a premi

"Lo Sviluppo locale che vorrei. Equo e sostenibile nell'era digitale""

per classi di Istituti secondari di secondo grado

 

La Presidenza del Consiglio dei Ministri ed il Ministero dell’Istruzione hanno dato il loro patrocinio alla 7^ edizione del Concorso, per gli studenti  delle classi  del terzo e quarto anno degli Istituti secondari di secondo grado, promosso da Articolo Novantanove ed ANP.

Confermati quelli di Ministero dell’Ambiente, Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, Unioncamere, Fondazione CON IL SUD, Tavolo di Coordinamento del Forum MyBES.

L’iniziativa consolida la caratteristica di essere nel percorso progettuale richiesto agli studenti un compito autentico nelle attività di alternanza scuola lavoro combinato con una educazione allo sviluppo sostenibile.

Si propone, infatti, di orientare le giovani generazioni  a dare impulso ad uno sviluppo equo e sostenibile dei propri territori individuando potenzialità non ancora espresse con una loro ideazione e progettazione di impresa nell’era digitale.  I saperi ed i vissuti acquisiti nel percorso di alternanza scuola-lavoro (legge n.107/2015), e la sperimentazione di metodologie e strumentazioni capaci di far meglio rilevare, comprendere, valutare le criticità della realtà in cui vivono, avranno così occasione di dispiegarsi concretamente.

Il Bando del Concorso è pubblicato sul sito www.losviluppolocalechevorrei.it

Scadenza per le iscrizioni il 30 novembre 2017

 

 

2° Rapporto di Tecnè e Fondazione Di Vittorio
"La qualità dello sviluppo e il benessere socio-economico on Italia"
Un Paese in deficit di fiducia e di futuro


Presentato l’11 febbraio il 2° “Rapporto sulla qualità dello sviluppo in Italia” realizzato da Tecnè e dalla Fondazione Di Vittorio che - senza alcuna pretesa di esaustività - ha l’obiettivo di misurare lo stato di salute del Paese da uno specifico punto di vista: quello delle disuguaglianze territoriali.

 

In evidenza

Nasce Wecanjob

 

In una società che cambia rapidamente, orientarsi nel mondo del lavoro è sempre più difficile.

Per questo Nuovi Lavori ha contribuito alla nascita di https://www.wecanjob.it/ un innovativo portale di orientamento professionale.

Wecanjob consente libero accesso ad informazioni fruibili, complete, dinamiche sulla domanda di professionalità oggi espressa dal mondo del lavoro.

Wecanjob è stato pensato per facilitare gli studenti nella ricerca del proprio percorso formativo e i genitori, parenti ed amici nella comprensione del costante mutamento degli scenari lavorativi.

Il portale si rivolge anche agli insegnanti ed in particolare a quelli che accompagnano l’orientamento degli alunni.

Wecanjob è utile anche a chi è in cerca di nuove opportunità di impiego o di carriera.

 

 

Gli aderenti segnalano

Concorso 2017 "Lo Sviluppo locale che vorrei: equo e sostenibile"
Assegnati i Premi della 6a edizione

 

La Commissione giudicatrice del Concorso promosso da Articolo Novantanove e ANP-CIDA ha assegnato il:

 

1° Premio alla Classe IV-C dell’Istituto “A. BELTRAME” di Vittorio Veneto (TV) per il Progetto “FEELIN’ FOOD”

2° Premio alle Classi IV - L-P-T dell’Istituto “G. GALILEI” di Roma per il Progetto “LE STANZE DI GALILEO”

3° Premio alle Classi IV - A e D dell’Istituto” V. CALO’”di Grottaglie (TA) per il Progetto “EQUI.S”

 

Il Concorso ha avuto il patrocinio di Ministero dell’Ambiente, Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, ANCI, Unioncamere, Fondazione CON IL SUD, Forum MyBES.

Sito web: http://www.losviluppolocalechevorrei.it

 

Canale YouTube My Bes Forum
Osservatori Permanenti

Flash

Economia - Google News

  • 18/11/2017 This RSS feed URL is deprecated
    This RSS feed URL is deprecated, please update. New URLs can be found in the footers at https://news.google.com/news
  • 18/11/2017 Economia: Bolzonello, a Pmi 2 mln in più di contributi a fondo perduto - Il Gazzettino
    Economia: Bolzonello, a Pmi 2 mln in più di contributi a fondo perdutoIl GazzettinoTrieste, 18 nov - La Giunta regionale, su proposta del vicepresidente Sergio Bolzonello, ha approvato l'assegnazione di risorse aggiuntive per complessivi 2.060.000 euro alle Camere di commercio per la concessione di contributi a fondo perduto alle ...altro »
  • 18/11/2017 Carige:ok consorzio,ora aumento capitale - Brescia Oggi
    Brescia OggiCarige:ok consorzio,ora aumento capitaleBrescia Oggi(ANSA) - MILANO, 18 NOV - Riparte l'aumento di capitale di Banca Carige: sono stati infatti firmati con Deutsche Bank, Credit Suisse e Barclays i contratti di costituzione del consorzio di garanzia che dovra' farsi carico dell'eventuale inoptato della ...Carige: firmato l'accordo, riparte l'aumento di capitaleANSA.itCarige: M. Malacalza, attendiamo bancheQuotidiano.netCarige: Fiorentino, supereremo ostacoliL'Arenatutte le notizie (252) »

Lavoro - Google News

Sociale - Google News