Primo Piano

Corso di alta formazione "Progettazione e gestione di città e territori sostenibili"

Taranto, marzo - giugno 2017

 

L’iniziativa, nella simbolicità del luogo in cui si tiene, affronta il tema di formare una figura professionale (il Responsabile della sostenibilità) che funga da supporto ai decisori istituzionali e da nesso fra questi e gli stakeholders del territorio per operare scelte parteciparte di policy nella non facile transizione ad un modello di sviluppo centrato su sostenibilità ed equità.

Il Patrocinio di ANCI, ISTAT, UNIONCAMERE segna l’attenzione per questo Corso, promosso dalla locale Camera di Commercio insieme al Politecnico di Bari ed al Centro di cultura per lo sviluppo "G. Lazzati" dell'Università Cattolica del Sacro Cuore – Taranto.


 http://www.camcomtaranto.gov.it/Doc_Pdf/Promozione/2017/20170309_Brochure_aggiornata.pdf

 

 

AGENDA 2030

Incontro con la società civile sul documento preliminare della strategia nazionale

Ministero dell'Ambiente, 21 marzo 2017

Una prima ipotesi di Strategia nazionale per lo Sviluppo sostenibile verrà discussa in un incontro con la società civile il 21 marzo a Roma, presso l’Auditorium del Ministero dell’Ambiente. L’incontro sarà introdotto dal ministro dell’ambiente Gian Luca Galletti e dal direttore generale della Direzione generale per lo sviluppo sostenibile, Francesco La Camera. Per partecipare è necessario registrarsi entro il 16 marzo.

Il documento costituisce una ulteriore tappa di un percorso che ha preso avvio l’anno scorso con la consultazione di tutti gli interlocutori ed è proseguito con la pubblicazione a dicembre 2016 del documento di posizionamento. A luglio a New York, presso l’Onu, la strategia italiana verrà presentata alle Nazioni Unite.

Il documento è corredato da 7 allegati: il posizionamento italiano rispetto agli obiettivi di sviluppo sostenibile, il documento preliminare per la definizione della Strategia nazionale, una matrice che associa i sotto-obiettivi dell’Agenda 2030 ai punti di forza e di debolezza indicati dal Posizionamento, uno schema sintetico del sistema obiettivi-indicatori, i contributi della società civile, gli strumenti di attuazione, un inquadramento preliminare degli strumenti normativi.

Clicca qui per leggere il programma, partecipare e consultare i documenti

 

 

2° Rapporto di Tecnè e Fondazione Di Vittorio
"La qualità dello sviluppo e il benessere socio-economico on Italia"
Un Paese in deficit di fiducia e di futuro


Presentato l’11 febbraio il 2° “Rapporto sulla qualità dello sviluppo in Italia” realizzato da Tecnè e dalla Fondazione Di Vittorio che - senza alcuna pretesa di esaustività - ha l’obiettivo di misurare lo stato di salute del Paese da uno specifico punto di vista: quello delle disuguaglianze territoriali.

 

In evidenza

Il filo di Arianna Cisl del Benessere/Disagio delle famiglie

 

Il Barometro CISL: che cos'è? (di Gabriele Olini)

Il Barometro CISL è stato progettato ed implementato dal Centro Studi Ricerca e Formazione della CISL in collaborazione con REF, cui è stata affidata l’elaborazione delle statistiche e l’aggregazione degli indicatori sintetici.

 

Bollettino CISL n. 3 - Nov. 2016
(0 votes)
File Size 826.05 KB Download 19 Download

 

Gli aderenti segnalano

 

Innovazione di Impresa ed Economia della Conoscenza nella transizione in corso
(da un webinar tenuto dal Prof. Enzo Rullani, gennaio 2017)

 

Nell’ambito delle iniziative promosse dall’Associazione Articolo Novantanove, in partnership con ANP, per i docenti impegnati come tutor delle classi che partecipano alla 6° edizione del Concorso nazionale “Lo Sviluppo locale che vorrei: equo e sostenibile” si è tenuto il 24 gennaio un webinar su “Innovazione di Impresa ed Economia della Conoscenza nella transizione in corso”, relatore il Prof. Enzo Rullani.

Ne pubblichiamo un ampio stralcio stante la rilevanza dei temi trattati ai fini della comprensione di possibili policy di sviluppo.

Video:  CLICCA QUI
 

 

Scuola digitale, un quadro in chiaroscuro
bene i processi amministrativi, ancora immatura la didattica

 

Il punto sulla diffusione della digitalizzazione nella scuola italiana nelle due indagini realizzate con l'ANP dall’Osservatorio eGovernment del Politecnico di Milano e da Link Campus University presentate il 9 marzo al convegno con la Ministra dell'Istruzione Valeria Fedeli. 

La diffusione del digitale all'interno della scuola - presentate due ricerche in collaborazione con ANP

La diffusione del digitale all'interno della scuola - Politecnico di Milano

Presentazione dei risultati della ricerca sul grado di digitalizzazione della didattica.

Video completo dell’evento:  CLICCA QUI

 

Canale YouTube My Bes Forum
Osservatori Permanenti

Flash

Economia - Google News

  • 25/03/2017 Agricoltura: i nuovi trattamenti conciliano economia ed ecologia - Reggionline
    ReggionlineAgricoltura: i nuovi trattamenti conciliano economia ed ecologiaReggionlineI nuovi trattamenti sembrano dunque conciliare economia ed ecologia. Ne parleremo questa sera su Telereggio nella puntata di Agrisette in onda alle 21. Nella trasmissione daremo ampio spazio poi alle nuove normative che regolano il campo pensionistico ...
  • 25/03/2017 Gentiloni celebra l'Europa ma attacca: "Troppi ritardi su ... - Il Tempo
    Il TempoGentiloni celebra l'Europa ma attacca: "Troppi ritardi su ...Il TempoIn una Roma blindatissima e con le serrate dei commercianti nelle zone a rischio si celebra il 60esimo dei trattati fondativi. Il luogo è lo stesso di allora, la sala degli Orazi e Curiazi in Campidoglio. La compagnia è più allargata, e lo ricorda ...altro »
  • 24/03/2017 Il Papa: «Europa, non ridurre gli ideali ad economia e finanza» - Famiglia Cristiana
    Famiglia CristianaIl Papa: «Europa, non ridurre gli ideali ad economia e finanza»Famiglia CristianaNo ai muri, no a un'economia fine a se stessa, no agli egoismi e alle chiusure, ai particolarismi che frantumano ideali e diritti. No alla paura. Papa Francesco richiama i leader europea a guardare alle proprie radici, alle motivazioni profonde che 60 ...Europa, un fallimento per l'80% degli italiani: pollice verso su ...Todaytutte le notizie (26) »

Lavoro - Google News

Sociale - Google News

  • 25/03/2017 Tagli al sociale, la protesta degli amministratori a Bergamo - MyValley.it
    MyValley.itTagli al sociale, la protesta degli amministratori a BergamoMyValley.it«Siamo qui tutti insieme – afferma Maria Carolina Marchesi, presidente della Conferenza dei Sindaci – per sottolineare l'importanza dei fondi nazionali destinati alle politiche sociali e che nell'accordo Stato Regione del 23 febbraio ci era stato detto ...La protesta (bipartisan) dei sindaci «No al taglio dei fondi per il ...L'Eco di Bergamo (Registrazione)tutte le notizie (3) »
  • 25/03/2017 Fontana, FI: “Accanto ai sindaci contro i tagli al sociale” - BergamoNews.it
    BergamoNews.itFontana, FI: “Accanto ai sindaci contro i tagli al sociale”BergamoNews.it“Forza Italia Bergamo ha partecipato convintamente alla manifestazione organizzata dal Consiglio dei sindaci di Bergamo indetta sabato 25 marzo, contro i nuovi tagli ai fondi destinati alle politiche sociali, decisi il 23 febbraio dal governo e dalla ...
  • 25/03/2017 Un emporio sociale per i più poveri, 4 acquisti al mese per le ... - Giornale di Sicilia
    Giornale di SiciliaUn emporio sociale per i più poveri, 4 acquisti al mese per le ...Giornale di SiciliaERICE. Inaugurato ieri mattina, a Piazza Pagoto nel quartiere di San Giuliano di Erice, il primo degli «Empori Sociali Siciliani» della provincia di Trapani. Gli altri saranno attivi da lunedì a Salemi e a Partanna. Si tratta di un punto vendita ...Inaugurato l'Emporio Sociale del Gal ElimosTrapanioggi.ittutte le notizie (8) »