Primo Piano

 

“Insediata la X Consiliatura CNEL”.

5 giugno 2018

https://www.cnel.it/Comunicazione/Primo-Piano/ArtMID/694/ArticleID/243/CONSIGLIO-NAZIONALE-DELL’ECONOMIA-E-DEL-LAVORO-X-CONSILIATURA-–-ASSEMBLEA

 

Particolare valore per le prospettive di ruolo e di attività dell’Istituzione hanno l’Appello al Governo e Parlamento per una riforma e un rilancio del Consiglio, nonché l’indirizzo di saluto in apertura del Presidente Tiziano Treu. Ambedue approvati all’unanimità.

Citiamo tre passaggi, illuminanti, dell’intervento di Tiziano Treu (“La missione e il ruolo del Cnel, oggi”):

…”Questa consiliatura ha il compito di ripensare alla propria missione e alle funzioni che la devono esprimere nel momento presente, prima ancora di decidere il programma di attività. In questo senso ha un valore costituente”…

…” Non può limitarsi a preservare l’esistente ma deve essere aperta alla innovazione: sottolineo innovazione economica e sociale perché entrambe sono necessarie per rilanciare la competitività e lo sviluppo sostenibile nel nostro Paese.  L’innovazione non può essere improvvisata, ma va sostenuta da strategie ponderate e condivise; e andrà orientata al perseguimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile secondo i valori e i principi sanciti dalla nostra Costituzione e dalla Carte internazionali dei diritti” ...

…” Una crescita democratica vera non può avvenire solo con la partecipazione nella rete, sui social, sulle piattaforme di connessione telematica che pure sono strumenti importanti di comunicazione. Questa crescita democratica e questa maturazione sociale, devono soprattutto avvenire attraverso una valorizzazione della funzione delle Associazioni rappresentative e degli enti intermedi, attraverso quella sussidiarietà orizzontale che può innovare anche lo Stato gli apparati pubblici”.

 
 Testo Appello per la riforma e il rilancio del CNEL
 Testo La missione e il ruolo del CNEL, oggi (di Tiziano Treu)

 

Seminario

“Il lavoro nell'epoca della Machina sapiens.

Comprendere e governare”.

Cnel, 23 maggio 2018

 

All’apertura di Elio Ciaccia come Forum MyBES ed al saluto istituzionale del Presidente Tiziano Treu, sono seguiti la relazione di Padre Paolo Benanti, gli interventi programmati di Gianni di Cesare (Cgil), Ilaria Di Croce (Confcommercio), Giuseppe Gallo (Cisl), Gianluca Ficco (Uilm), Pierluigi Richini (Quadrifor).

 

Pubblichiamo la registrazione dell'intero Seminario, comprensiva del dibattito 


Tavolo di Coordinamento del Forum

30 gennaio 2018

Indicatori di benessere: verso un sistema multilivello, coerente, condiviso.

 

Si è tenuta presso il CNEL, con la partecipazione del Presidente Tiziano Treu, una riunione del Tavolo di Coordinamento del Forum che ha ripreso ed approfondito, dallo specifico punto di vista delle Parti sociali, quello che è necessario si configuri come un sistema di indicatori multilivello, coerente e condiviso.

Siamo infatti alla vigilia della presentazione degli indicatori di benessere del DEF 2018 e dell’avvio operativo del rinnovato Accordo quadro CNEL - ISTAT.

Gli indicatori di benessere stanno, quindi, progressivamente entrando a far parte degli strumenti di valutazione dell'impatto delle politiche dei soggetti pubblici e degli stessi attori sociali sulle condizioni percepite dai cittadini, i cui riflessi si manifestano nei loro livelli di consenso e di partecipazione.

 

Slide apertura 30-01-2018
(0 votes)
File Size 384.05 KB Download 34 Download


"Atti dei Seminari promossi dal Forum MyBES presso il CNEL in ottobre 2017"

 

Pubblichiamo gli Atti delle due iniziative che hanno registrato qualificate presenze di Istituzioni, Parti sociali, docenti universitari, ricercatori, operatori dei temi trattati:

 

  • Il 10 ottobre su:
    "Professioni per una Strategia di sviluppo sostenibile in Italia.
      Ricadute su quantità e qualità dell’occupazione
    " - [ATTI]

 

  • Il 26 ottobre su:
    "Benessere Equo e Sostenibile per il policy making a livello locale.
     Metodologie, esperienze e prospettive di utilizzo di indicatori Bes
    " [ATTI]
 
 
 

 

In evidenza

Nasce Wecanjob

 

In una società che cambia rapidamente, orientarsi nel mondo del lavoro è sempre più difficile.

Per questo Nuovi Lavori ha contribuito alla nascita di https://www.wecanjob.it/ un innovativo portale di orientamento professionale.

Wecanjob consente libero accesso ad informazioni fruibili, complete, dinamiche sulla domanda di professionalità oggi espressa dal mondo del lavoro.

Wecanjob è stato pensato per facilitare gli studenti nella ricerca del proprio percorso formativo e i genitori, parenti ed amici nella comprensione del costante mutamento degli scenari lavorativi.

Il portale si rivolge anche agli insegnanti ed in particolare a quelli che accompagnano l’orientamento degli alunni.

Wecanjob è utile anche a chi è in cerca di nuove opportunità di impiego o di carriera.

 

 

Gli aderenti segnalano

Concorso 2018 "Lo Sviluppo locale che vorrei. Equo e sostenibile nell'era digitale"
Assegnati i Premi della 7a edizione

 

La Commissione giudicatrice del Concorso promosso da Articolo Novantanove e ANP-CIDA ha assegnato il:

 

1° Premio alla Interclasse IV-A dell’Istituto “G. VARNELLI” di Cingoli (MC) per il Progetto “IL BALCONE DEI SOGNI”

2° Premio alla Classe aggregata III-C, III-L, IV-C dell’Istituto “G. GIOLITTI - G.B. GANDINO” di Bra (CN) per il Progetto “BENFARE E BENESSERE DI UNA COMUNITA'”

3° Premio alla Classe IV-B dell’Istituto” TEN. REMO RIGHETTI”di Melfi (PZ) per il Progetto “UNA SCUOLA A 5 STELLE”

 

Il Concorso ha avuto il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero dell’Istruzione, Ministero dell'Ambiente, Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, ANCI, Unioncamere, Fondazione CON IL SUD, Forum MyBES.

Sito web: http://www.losviluppolocalechevorrei.it

 

Canale YouTube My Bes Forum
Osservatori Permanenti

Flash

Economia - Google News

  • 21/06/2018 This RSS feed URL is deprecated
    This RSS feed URL is deprecated, please update. New URLs can be found in the footers at https://news.google.com/news
  • 21/06/2018 Come va l'economia britannica a due anni dal voto su Brexit - Il Sole 24 Ore
    Il Sole 24 OreCome va l'economia britannica a due anni dal voto su BrexitIl Sole 24 OreDue anni dopo, le tendenze sono ormai chiare. Brexit non è ancora una realtà, la Gran Bretagna fa ancora parte integrante dell'Unione europea e tutti gli effetti legati alla decisione di uscire dalla Ue sono determinati dalle semplici aspettative, alle ...altro »
  • 21/06/2018 Maturità 2018: traccia seconda prova di Economia Aziendale - Studenti.it
    Studenti.itMaturità 2018: traccia seconda prova di Economia AziendaleStudenti.itSu cosa verte la seconda prova di economia aziendale per ragioneria (Amministrazione, finanza e marketing)? Secondo quanto scritto da Repubblica questa mattina, si tratterebbe della redazione di uno stato patrimoniale e un conto economico a partire ...La soluzione di Economia aziendale: seconda prova, maturità 2018Skuola.netMaturità 2018 Economia Aziendale: traccia svolta Seconda ProvaScuolaZooRAGIONERIA GEOMETRI SECONDA PROVA/ Maturità 2018, ultime ...Il Sussidiario.nettutte le notizie (22) »

Lavoro - Google News

Sociale - Google News